Bikejoring

Uno sport su ruota con il  cane che dopo avere appreso correttamente tutti i comandi e si è in sicurezza, questa disciplina è utile a prepararlo al Bikejoring, un’attività derivata dal mushing (le escursioni con i cani da slitta), che prevede il traino da parte di uno o più cani di un mezzo su ruote, che in questo caso può essere una bicicletta o anche un monopattino.
Un cane o una muta di cani vengono agganciati ad una linea di traino e devono, correndo, tirare il mezzo guidato dal conduttore. L’equipaggiamento è molto simile a quello utilizzato dai cani da slitta e gli animali sono assicurati con una linea di traino dotata di ammortizzatore per neutralizzare gli strappi in accelerazione.Quando si fa questa attività in bicicletta si è molto più leggeri rispetto alla corsa a piedi. I cani devono essere ben condizionati a lavorare in team e rispondere a dei comandi impartiti in un linguaggio internazionale, che vengono poi utilizzati nelle gare. Il conduttore deve avere una buona preparazione fisica, perché lo sforzo durante l’attività deve essere condiviso al 50% con il cane, che non deve assolutamente fare un lavoro eccessivo. Si abitua il cane già da cucciolo (età minima 12 mesi) questa disciplina può svolgerla al massimo sino a otto anni, sempre sotto supervisione del medico veterinario e gli allenamenti non devono superare i tre/cinque chilometri in base alla motivazione ottenuta..